MENTRE LA SIRIA LIBERA LE CITTA’ OCCUPATE DAI TERRORISTI L’ONU LA ACCUSA DI COMMETTERE MASSACRI?

Visto che i media occidentali sono riusciti a monopolizzare l’intera informazione cerchiamo di difenderci cercando di capire con la nostra testa quanto sta succedendo in Siria.

Provo in questo Post di riorganizzare per fatti certi quanto accade in Siria . Fatti,  non  propaganda!

  1. In seguito ad una manifestazione in strada a Damasco (Siria),nel 2011 vengono assassinati uomini sia tra i manifestanti che tra le forze dell’ordine.  Entrambi gli schieramenti vengono investiti da gas nervino e urticante.  Una commissione istituita dall ONU verificherà in seguito che : a)   le bombole di gas erano di produzione Saudita (Arabia Saudita) ;  b)  tra i manifestanti c’erano uomini erano armati di mitragliatori ;  c) molti fermati provenivano da Arabia S. ,Afganistan , Irak ecc (luoghi di origine degli appartenenti ad AlQaida) ,in altre parole mercenari
  2. Un esercito composto da uomini di nazionalità diverse ,armati di armi leggere e pesanti di ultima generazione , tra cui 2500 PickUp Toyota per l’ISIS  pagati ufficialmente dagli USA , entrano in Siria. Questo esercito eterogeneo è composto da gruppi armati denominati ISIS , Al Qaida (dal quale successivamente si formerà Al Nusra) , altri gruppi non ben definiti, chiamati dagli occidentali Jihadisti o impropriamente “ribelli”. Tutte queste bande armate hanno la caratteristica di avere accesso a quantità illimitata di armi oltrecchè avere l’obiettivo comune di far cadere Assad, il presidente democraticamente eletto dai cittadini Siriani.    Durante la conquista delle città di Aleppo , Palmira , e altri luoghi da parte dell’esercito invasore viene fatto largo uso di gas al fosforo bianco senza che la comunità internazionale reagisca.
  3. Dopo che in sede ONU viene bocciata la proposta degli usa di un intervento militare contro Assad (non contro l’ISIS o altri mercenari invasori ! ) in quanto responsabile di aver fatto uso di gas nervino durante le manifestazioni succitate,  gli americani i  belgi gli inglesi i turchi i francesi , israele e altri decidono unilateralmente contro ogni accordo internazionale di intervenire militarmente contro l’esercito regolare Siriano cioè non contro l’ISIS o Al Qaida ecc. Verificate pure , ma non fatelo sui media occidentali!
  4. Il presidente Siriano regolarmente eletto Assad chiede ufficialmente, secondo le regole degli accordi internazionali , l’aiuto militare  a difesa dello stato Siriano alla Russia all ‘Iran e al Libano. Gli eserciti degli altri stati sono  “INVASORI” di uno stato sovrano.
  5. Dopo l’intervento Russo, Iraniano e Libanese ,l’esercito regolare Siriano riesce a liberare lentamente i territori finiti in mano agli invasori mercenari. Nel frattempo alcuni mercenari di Al Qaida (mercenari assoldati dalla CIA per combattere i Talebani in Afghanistan negli anni ’90)  si separano costituendo Al Nusra. Dopo 3 anni, durante un combattimento contro i russi vengono trovati  tra le fila di Al Nusra una decina di corpi col distintivo di ufficiali con il tatuaggio della “legione straniera” (esercito francese) . Questo spiega il motivo della nascita di Al Nusra
  6. Contro ogni logica, proprio mentre l’esercito regolare Siriano riesce a recuperare i territori perduti , l’occidente (costituito dagli usa e i paesi della NATO insieme  a israele e arabia) fanno pressione attraverso i media ma anche attraverso uffici dell’ONU non riconosciuti (la risoluzione ONU relativa al “cessate il fuoco” è stata bocciata!) , perchè la Siria e suoi alleati “cessino il fuoco “! La motivazione è data dal fatto che i civili possono essere feriti !

In conclusione :  Dopo 5 anni in cui mercenari sostenuti da usa-nato-israele-arabia hanno massacrato 100aia di migliaia di civili mentre avanzavano in territorio Siriano , l’unica iniziativa proposta dall’ONU è stata quella di spedire attacchi aerei a difesa dei Jiadisti e ISIS (a difesa di chiunque combattesse Assad) , fregandosene dei “civili” Siriani.  Ora che l’ esercito Siriano libera i territori occupati questi mascalzoni dell’ ONU vogliono “cessare il fuoco”? 

C’è qualcosa di malsano e proccupante nel fatto che tutti i media e politici occidentali ci mentano all’unisono mentre contemporaneamente cercano di censurare i due o più media che raccontano semplicemente fatti, definendoli “sostenitori dei terroristi” come è stato ufficialmente detto nel parlamento europeo contro Sputnick news e RTnews .

Provate a leggere le notizie internazionali da questi media e vi renderete conto di un altra realtà

 

 

 

Advertisements
This entry was posted in EUTALIA, MONDO and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s